La chirurgia di parete addominale è oggi una chirurgia riparativa e di ripristino funzionale, che si avvale di moderne tecniche di ricostruzione volte a ridare forma e funzione alla parete danneggiata dalla presenza di una ernia.

Non è una chirugia estetica nè plastica, ma una vera chirurgia di ripristino della parete addominale, organo fondamentale per la funzione cardiorespiratoria e per la attività della colonna vertebrale.

Comprende la riparazione di lesioni semplici, come l’ernia ombelicale, epigastrica, inguinale e femorale ma anche la riparazione, con impianti di protesi sintetiche o di derivazione biologica, di voluminose lesioni della intera parete addominale.